Il molo di sottoflutto del porto di Agropoli sarà intitolato a Biagio Manganelli come deciso dal sindaco Adamo Coppola e dall’intera Amministrazione comunale. La cerimonia si svolgerà domani, martedì 20 luglio, a due anni dalla sua morte, avvenuta in mare in circostanze tragiche quando aveva solo 16 anni.

Questo il programma: alle ore 18 ci sarà l’esposizione di modellini di barche a vela presso il molo di sottoflutto del porto, alle ore 19.30 avrà luogo lo scoprimento della lapide e l’intervento delle Autorità presenti e infine alle ore 20 ci sarà la Santa Messa officiata da don Carlo Pisani. E’ anche prevista la partecipazione dell’orchestra del Liceo “Gatto” che dedicherà alcuni brani al giovane che frequentava la sezione musicale dell’Istituto agropolese.

La scomparsa di Biagio Manganelli – afferma il sindaco Adamo Coppola – ha lasciato un vuoto profondo in tutta la Comunità. Ragazzo creativo, appassionato di vela, era timoniere laser. Amava molto il mare e il porto era uno dei luoghi dove preferiva recarsi, da qui la scelta di intitolargli il molo di sottoflutto. Un piccolo gesto ma ricolmo di grande significato”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*