Nella notte tra martedì e mercoledì i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Salerno hanno arrestato un 35enne del posto nella zona di Fratte, in un’abitazione vicina al Cimitero di Brignano.

I militari sono intervenuti a seguito di una richiesta di aiuto di una donna che aveva subito un’aggressione da parte del convivente, al momento chiuso fuori casa. Intervenuti in pochi minuti, i Carabinieri hanno bloccato il 35enne in stato, probabilmente, di alterazione da alcolici, con una bottiglia di vino rosso in mano.

La convivente, come accertato successivamente, era stata aggredita per futili motivi, fra l’altro in presenza delle figlie minori, subendo una lesione per trauma contusivo facciale escoriativo.

L’uomo è stato così arrestato per i maltrattamenti e tradotto in carcere su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*