“Si apre per Eboli, la mia citta, una nuova fase per la vita amministrativa, sociale e politica. Qualche ora fa il Prefetto di Salerno, Francesco Russo, ha nominato Commissario Prefettizio Antonio De Iesu, che nella sua lunga e brillante carriera, tra i tanti incarichi di assoluto valore, è stato anche Questore di Salerno e di Napoli. Certamente l’uomo giusto al posto giusto”. Così il deputato Cosimo Adelizzi in seguito alla nomina del Commissario prefettizio al Comune di Eboli che guiderà la città fino alle prossime elezioni.

“Sia oggi un giorno di festa per ciascun cittadino ebolitano – afferma – alla guida della città è giunto un uomo dall’alto profilo professionale, che ha sempre servito lo Stato con grande dedizione, anche a costo della propria vita. Rigoroso e integerrimo, ma anche di grande umanità. Questa mattina ho avuto con Lui un piacevole colloquio telefonico, per congratularmi, porgergli il mio personale benvenuto a Eboli e augurargli buon lavoro. Presto ci incontreremo in Comune, con tutta probabilità già la prossima settimana, e insieme a me sarà presente il Sottosegretario al Ministero dell’Interno Carlo Sibilia. Ma i miei migliori auguri vanno anche a tutte le cittadine e i cittadini ebolitani che da oggi hanno senza dubbio un motivo in più per sperare in un futuro migliore”.

“La condotta di De Iesu – conclude Adelizzi – sia da esempio e monito per un nuovo inizio vero, con una presa di distanza netta e necessaria dal recente passato”.

– Chiara Di Miele –

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano