Nella tarda mattinata di oggi, a Campagna, i Carabinieri della locale Stazione, coordinati dalla Compagnia di Eboli, guidata dal Capitano Luca Geminale, hanno arrestato il 27enne B.C., pregiudicato del luogo, in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare.

Il giovane era sottoposto all’obbligo di dimora presso la propria abitazione dalle ore 21.00 alle ore 7.00, poiché imputato di estorsione e rapina, ma il 21 aprile scorso alle ore 21.30 non si trovava in casa.

Tale segnalazione, unita a precedenti violazioni, ha permesso di ottenere l’aggravamento con la misura degli arresti domiciliari.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano