I Carabinieri della Stazione di Muro Lucano la scorsa notte hanno arrestato un 18enne a Castelgrande, in provincia di Potenza, con l’accusa di rapina aggravata ai danni di una donna.

Qualche ora prima dell’arresto, infatti, il giovane aveva rapinato la donna nella sua abitazione di Muro Lucano.

I militari dell’Arma sono intervenuti dopo essere stati chiamati proprio dalla vittima e l’hanno trovata in casa con varie ferite provocate da un coltello. Il 18enne, infatti, approfittando di un momento di distrazione della padrona di casa che conosceva, l’ha colpita alle spalle con il coltello per rubare 100 euro.




In seguito si è dato alla fuga ma è stato rintracciato dai Carabinieri a Castelgrande.

La donna è stata soccorsa e trasportata all’ospedale “San Carlo” di Potenza.

 

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*