L’Amministrazione comunale di Sant’Arsenio, con in testa il sindaco Donato Pica, in azione contro i furbetti dell’abbandono indiscriminato di rifiuti.

In questi giorni, infatti, con il rinforzo del personale della Polizia Municipale da parte del Comandante di San Rufo Sottotenente Antonio Manzione, sono state installate le foto-trappole che immediatamente hanno prodotto i loro frutti.

Vari fino ad ora sono stati i verbali elevati a diversi cittadini di diversa provenienza che, incuranti delle norme sia del Codice della Strada che del Testo Unico Ambiente, hanno preferito abbandonare i propri rifiuti urbani in alcuni punti del territorio comunale nonostante il servizio di raccolta RSU attivo in ogni comune.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*