Il sindaco di Sapri, Antonio Gentile, con ordinanza vieta ogni attività di vendita o offerta di prodotti a domicilio fino al 3 dicembre. Le attività potranno svolgersi con sistemi multimediali/telematici o alternativi che non prevedano contatto con i clienti porta a porta.

Il motivo dell’ordinanza sta nei numerosi casi di positività al Covid presenti in città e nei numerosi contatti di caso dichiarati ed accertati, non riconducibili allo stesso cluster.

Le attività da svolgersi con il sistema “porta a porta” potenzialmente espongono a maggior rischio di contagio gli addetti e i cittadini stessi.

– Chiara Di Miele –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*