Un Attestato di Benemerito per ringraziare dell’impegno e della dedizione nei confronti della comunità.

È quanto stabilito dal Sindaco Giancarlo Guercio nei confronti delle operatrici socio-sanitarie della Casa di Riposo “Sacro Cuore” di Buonabitacolo.

Carmela Vassallo, Enza Loguercio, Rosalba Ceglia, Maria Curcio, Assunta Abatemarco, Maria Caterina Garone, Antonietta Casalnuovo, Maria Rinaldi e Luisa Paolillo sono state insignite del prestigioso riconoscimento per l’impegno mostrato durante il delicato periodo legato all’emergenza sanitaria.

Nel piccolo borgo valdianese, occorre ricordare, sono state settimane molto difficili a causa del focolaio da Covid-19 sviluppatosi all’interno della Casa di Riposo. Diversi i contagi e i decessi tra gli ospiti della struttura che hanno portato l’intera comunità a vivere momenti talvolta drammatici e accompagnati da notevoli sacrifici.

Oggi il territorio è uscito dall’emergenza e ha voluto, attraverso l’Ente comunale, rivolgere il suo abbraccio simbolico alle operatrici sanitarie.

Il Sindaco Guercio ha consegnato l’attestato di Benemerito alle cittadine ed espresso i suoi personali ringraziamenti per il coraggioso operato svolto in queste settimane.

“Mi è sembrato doveroso salutare con un atto importante questo anno – riferisce ad Ondanews il primo cittadino – È encomiabile il lavoro svolto dalle operatrici in una fase davvero critica per tutto il paese. L’Attestato di Benemerito è il minimo che si potesse attribuire alle nostre care concittadine”.

– Claudia Monaco  –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*