Tragedia sul lavoro a Bella. Operaio finisce in una vasca di liquami zootecnici e perde la vita

























Una tragedia sul lavoro si è consumata oggi a Bella, dove un operaio 24enne ha perso la vita mentre era alla guida di un mezzo agricolo. Si tratta di un indiano, dipendente di un’azienda zootecnica.

L’incidente si è verificato nei pressi di località Castelluccio del Principe, a pochi passi dalla popolosa frazione di Sant’Antonio Casalini. Il giovane operaio era impegnato nelle normali attività lavorative che quotidianamente svolgeva. Stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto, alla guida di un trattore avrebbe perso il controllo e sarebbe andato a finire in una vasca di liquami. Una volta all’interno della vasca, il 24enne non sarebbe riuscito ad uscirne fuori, perdendo la vita.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Melfi e della Stazione di Bella e due squadre dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Pescopagano e del Comando Provinciale di Potenza con una autogru.







La vasca è stata svuotata per l’estrazione del corpo. Sul posto è intervenuto il magistrato di turno della Procura di Potenza, Antonio Natale. La salma è stata messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria presso l’obitorio dell’ospedale San Carlo di Potenza. Non è stata disposta l’autopsia, il pm potrebbe decidere domani.

Sulla vicenda indagano i militari guidati dal Capitano Michelangelo Piscitelli, che dovranno chiarire la dinamica della tragedia.

– Claudio Buono –



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*