Tragedia a Petina. Uomo trovato senza vita in alta montagna









































Immagine di repertorio

Una tragica scoperta quella fatta nel pomeriggio di oggi sulle montagne di Petina. Sul Monte Figliolo, a circa 1300 metri d’altezza, è stato ritrovato un uomo senza vita, probabilmente caduto mentre effettuava un’escursione in alta quota.

A fare l’agghiacciante scoperta è stato proprio un escursionista di Caggiano, dato che la località montana è particolarmente frequentata da chi ama praticare questo tipo di attività.










Non si conoscono ancora le generalità del cadavere che nella tarda serata è stato trasportato presso l’obitorio dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla.

Sul luogo del ritrovamento i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina e i Carabinieri Forestali della Stazione di Petina.

– Chiara Di Miele –



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*