È stato rimosso stamane, alla presenza delle telecamere di “Agora”, programma di Rai 3, l’ormai noto masso di Aquara che dal 18 agosto 2015 divideva in due la SP12 Ottati- Castelcivita in località Pantuliano di Aquara.

Il programma condotto da Gerardo Greco ha documentato così l’arrivo di una ruspa e l’operazione di spostamento, durata pochi minuti a fronte di quasi due anni di polemiche.

La decisione a fronte di un accordo sottoscritto tra la Provincia di Salerno e la Comunità Montana Alburni riguardo la pulizia della strada da parte degli Operai Forestali per prevenire incendi boschivi e fenomeni di dissesto idrogeologico. Sul posto, numerosi Sindaci e consiglieri tra cui Pino Palmieri, Presidente della Comunità Montana Alburni e Sindaco di Roscigno.

“Questa operazione – ha riferito Palmieri ai microfoni di Rai3 – permetterà le operazioni, anche di emergenza, degli Operai Forestali”.

Durante il programma, è intervenuto telefonicamente anche Domenico Ranesi, Responsabile Viabilità Provincia Salerno. “Non sono contento per questa rimozione – ha detto – il pericolo non è il masso ma il costone che non è in sicurezza”.

– Claudia Monaco –


  • Articoli correlati:

3/4/2017 – Masso di Aquara. Flavio Briatore attacca i politici. Pino Palmieri:”Venga a toccare con mano”

1/3/2017 – Il masso di Aquara sulla S.P.12 protagonista su Raiuno a “La Vita in Diretta”

19/2/2017 – Il “masso di Aquara” protagonista su Raiuno a “L’Arena”. Canfora:”Problema risolto entro 9 mesi”

18/8/2015 – Chiusa la SP 12 Ottati-Castelcivita per caduta massi. Doddato:”Provo rabbia”

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*