Furto in un’azienda agricola di Vietri di Potenza. Rubati circa 50 capi di agnelli e pecore Derubate anche due abitazioni vicine



















furto animali vietri

Non c’è pace per un’azienda agricola di Vietri di Potenza, che ha subito il terzo furto in meno di un anno e mezzo.

Una banda, infatti, ha agito in contrada Montagna riuscendo a rubare dall’area di ricovero del bestiame, ben 45 capi, di cui 25 agnelli e 20 pecore, oltre a fare razzia in due abitazioni vicine della stessa famiglia proprietaria dell’azienda agricola.






Un colpo durissimo per l’economia dell’azienda, che torna ad essere svaligiata a distanza di un anno dall’ultimo furto. In quest’ultimo episodio, la banda di ladri ha agito quasi certamente nelle ore notturne, raggiungendo l’azienda agricola, come nelle precedenti occasioni, con un camioncino, per poi caricare tutto il bestiame. Nelle due abitazioni, invece, hanno asportato numerose confezioni di miele prodotto dall’azienda, oltre a tanti attrezzi e macchinari, come motoseghe, decespugliatore, stereo, televisore e addirittura tovaglie e posate.

Un furto che per l’azienda ha maturato un danno di svariate migliaia di euro. Ad inizio aprile dell’anno scorso i ladri riuscirono a rubare 41 capi di agnelli, mentre nel dicembre 2016 ne asportarono 24.

Il proprietario ha provveduto a fare una stima precisa dei danni subiti. E’ stata sporta denuncia ai Carabinieri della Stazione di Vietri di Potenza, che indagano per risalire agli autori.

– Claudio Buono –


  • Leggi anche:

08/04/2017 –  Furto in un’azienda agricola a Vietri di Potenza. Rubati 41 agnelli

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*