Emergenza cinghiali nel Potentino. Auto travolge un gruppo di ungulati a Satriano di Lucania

































2 - AUTO 1 - CINGHIALE

Si fa sempre più seria l’emergenza cinghiali in Basilicata, e particolarmente sul territorio del Marmo Melandro. I mammiferi di grosse dimensioni non solo stanno creando tantissimi danni alle colture, ma si rendono anche protagonisti di incidenti stradali.

L’ultimo in ordine di tempo è quello registrato sulla Strada Statale “Tito-Brienza”, all’altezza dello svincolo di Satriano Sud. Ed è stata una bruttissima disavventura per cinque ragazzi a bordo di una Lancia Musa che, dopo aver trascorso una serata a Potenza, stavano rientrando a Paterno.






Alla guida un giovane, che ad un certo punto, in prossimità di una curva, ha visto spuntare in mezzo alla carreggiata un gruppo di una ventina di cinghiali. Preso dal panico, è riuscito comunque ad avere prontezza ed essere lucido, riuscendo a non centrare in pieno tutto il gruppo di mammiferi, ma senza però evitarne cinque, colpiti in pieno dall’auto.

I cinque giovani, nonostante i danni all’auto, si sono spostati poco più avanti sostando in sicurezza. Poco dopo però è giunta un’altra auto, una Bmw, che ha colpito in pieno i cinghiali già abbattuti, subendo seri danni e fermandosi a pochi metri dalla prima auto incidentata.

Per fortuna nessuno degli occupanti delle due auto è rimasto ferito. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Compagnia di Potenza per i rilievi del caso.

Resta però l’emergenza seria dei cinghiali in terra lucana, che stanno creando non pochi problemi: non a caso proprio nei giorni scorsi il sindaco di Satriano, Vincenzo Pascale, a causa dei tanti avvistamenti, ha dovuto emettere due ordinanze urgenti autorizzandone l’abbattimento.

– Claudio Buono –





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*