Donata al Comune di Montesano l’antica chiesa dell’Assunta di proprietà della famiglia Gerbasio



































È stata donata al Comune di Montesano sulla Marcellana la Chiesa “Santissima Assunta in Cielo” di proprietà della famiglia gentilizia Gerbasio.

La chiesa, nel cuore del centro storico, è un piccolo gioiello edificato intorno al 1700 dai fratelli Gerbasio e conosciuta come “Chiesa Nuova”. L’edificio richiama un modello bizantino con pregevole fattura e dopo il terremoto del 1857 ebbe la funzione di parrocchia dopo il crollo delle altre chiese del capoluogo.

Lo stato di abbandono e degrado assunto negli anni, ha visto così l’avvio delle pratiche di donazione da parte della famiglia Gerbasio al Comune di Montesano sulla Marcellana. Il procedimento è stato portato a termine nei giorni scorsi in attesa della stipula dell’atto di fronte al notaio.







Il Comune si è inoltre impegnato a cedere gratuitamente, per 99 anni, del suolo per la costruzione di una cappella gentilizia presso il cimitero di Montesano Capoluogo e ha disposto l’intestazione alla famiglia Gerbasio della piazzetta antistante alla chiesa e del vicino vicolo.

Questo edificio si aggiunge ai beni culturali di Montesano e sicuramente rende più attrattivo e bello il nostro centro storico – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Rinaldi si tratta di una donazione che accettiamo con piacere in attesa di decidere l’utilizzo proficuo per la comunità, la relativa sistemazione attraverso dei bandi a cui parteciperemo per finanziamenti o altre attività di manutenzione in sinergia con il  bilancio comunale. Si lavorerà per renderla un ulteriore punto da visitare del nostro centro così bello e permettere così un’ulteriore valorizzazione turistica del territorio”.

– Claudia Monaco –



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*