Cade da un albero mentre controlla il suo gregge. Ferito 65enne di Muro Lucano

























Brutta disavventura per un uomo di 65 anni di Muro Lucano, che nel tardo pomeriggio di ieri è caduto da un albero e ha riportato alcune fratture e diverse escoriazioni sul corpo.

L’uomo si trovava nella parte alta del territorio murese, nella località denominata “Taverna Stascella”.

Stando alla prima ricostruzione, l’uomo era in un terreno per badare il suo gregge di pecore. Salito su un albero mentre teneva sottocchio gli animali, è caduto da un’altezza di circa due metri. L’impatto con il terreno sottostante, violento, gli ha causato qualche frattura oltre alle escoriazioni, quest’ultime dovute alla rovinosa caduta e allo strisciamento con il tronco principale dell’albero.






L’uomo, che da tempo si occupa del suo gregge e quindi non nuovo al pascolo, è rimasto a terra dolorante, e poco più tardi è stato soccorso dai sanitari del 118 di “Basilicata Soccorso”, che con un’eliambulanza sono atterrati a poche decine di metri dal terreno. Sul posto anche un’ambulanza, i Carabinieri della Stazione di Muro Lucano e la Polizia Locale. I sanitari hanno dovuto raggiungere a piedi l’uomo, a causa del dislivello del terreno. Sul posto anche i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Pescopagano.

Dopo le prime cure del caso, l’uomo è stato trasportato presso l’ospedale “San Carlo” di Potenza. Cosciente ma dolorante, le sue condizioni non sono gravi.

– Claudio Buono –

 



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*