Lo spettro dell’isolamento obbligatorio in Italia non accenna a svanire. In questo clima di incertezza generale la Regione Campania ha adottato misure ancora più stringenti in termini di distanziamento sociale e chiusure generalizzate delle attività imprenditoriali.

In tale contesto, si rende palesemente necessario un adeguamento, per quanto possibile, a quelle che sono le esigenze del nuovo commercio: vendere via Internet.

Se il cliente non può recarsi nel negozio vicino casa, è il negozio che va a casa del cliente; tutto questo grazie alle moderne tecnologie che rendono semplice l’incontro tra i due soggetti.

Stringere relazioni con consumatori, anche molto lontani dalla propria sede commerciale, è oggi più facile che mai grazie ai social network, strumenti gratuiti attraverso i quali è possibile pubblicizzare la propria attività, mostrare i prodotti, i servizi e ampliare il proprio pubblico.

L’altra faccia della medaglia di questa grande opportunità ci mostra però che la “giungla del mercato” è satura anche online e questo rende sempre più difficile distinguersi rispetto agli altri, ecco dunque che nel futuro sarà sempre più importante investire in annunci pubblicitari sui vari social e/o marketplace per primeggiare in termini di visibilità, con la conseguenza che solo chi disporrà di grandi risorse potrà avere più chance per competere.

Emergere a livello nazionale e internazionale per un piccolo commerciante locale, che non dispone di elevate conoscenze di marketing e di risorse da investire in pubblicità, sembrerebbe quindi quasi impossibile.

A questo sistema di cose serve un equilibrio che ponga sullo stesso piano i grandi player del commercio globale e i piccoli imprenditori del territorio. YOUSHO, realtà italiana, ha questo obiettivo e lo vuole raggiungere con una piattaforma online che sta aiutando centinaia di aziende a far conoscere i propri prodotti in tutto il paese, aumentandone le vendite e facendo conoscere la propria storia anche al di fuori del territorio di appartenenza.

Un’occasione per gli imprenditori locali di espandere il proprio commercio “fuori casa” anche senza competenze particolari giacché YOUSHO si occupa di tutto quel che riguarda il lato marketing, avendo a disposizione una vasta rete di promotori, nonché primi acquirenti, che aiutano a diffondere il messaggio delle eccellenze locali in tutta Italia. YOUSHO può rappresentare, quindi, un vero e proprio vettore del commercio elettronico anche nel Vallo di Diano, sul quale le imprese locali possono fare affidamento.

Per informazioni sul meccanismo di questo innovativo e ambizioso progetto è possibile consultare la brochure (cliccando QUI) e contattare lo staff che fornirà tutte le informazioni sulle opportunità offerte dall’ingresso nel suo ecosistema. La richiesta informazioni può essere presentata anche sulla pagina Facebook ufficiale di YOUSHO.

– Maria De Paola –

 

5 Commenti

  1. Una app fantastica

  2. Massimo Nardino says:

    Una innovazione vera che sposa l’eccellenza della tradizione territoriale con la modernità della globalizzazione. Senza conflitto, ma cooperazione e rispetto, una crescita di tutti. Bel lavoro!

  3. Progetto fantastico che mette l’utente e le piccole imprese al centro dell’attenzione, con vantaggi innegabili per tutti.
    In Italia siamo ancora alla preistoria se parliamo di proximity commerce e influencer marketing. Yousho anticipa i tempi sulle tendenze del.futuro. complimenti!

  4. Servizio veramente utile per fare acquisti intelligenti tramite l’app per i consumatori finali ed un’ottima opportunità per le piccole realtà imprenditoriali che hanno bisogno di visibilità e nuovi clienti nella Yousho Community

  5. Fantastica opportunità per clienti e aziende.
    Come collaboratore di questa straordinaria azienda sono veramente onorato di farne parte.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*