Ancora successi per l’attore Walter Melchionda, 40enne originario della frazione di Castelluccio Cosentino a Sicignano degli Alburni, che ha vinto il Premio internazionale itinerante ad honorem come Miglior attore professionista teatro-cinema e televisione, che si è svolto in Sicilia.

Un riconoscimento importante per la carriera professionale dell’attore e per la sua città natia. “Premio come miglior attore per la sezione attori professionisti– si legge nelle motivazioni del premio. –Viste le numerose partecipazioni che gli hanno permesso di lavorare con noti attori come Nino Frassica, Flavio Insinna e altri, per essersi distinto quale attore professionista di grandi doti interpretative e naturali”.

Premi e riconoscimenti che segnano dunque, un percorso professionale in crescita, fatto di recitazione e studio accanto a grandi registi e attori televisivi. Una carriera brillante quella di Melchionda che da circa 11anni, recita come attore nelle vesti del vigile Cotugno nella famosa fiction di Rai 3 “Un posto al Sole” e che tra le altre collaborazioni, ha lavorato lo scorso anno, anche nel programma in prima serata di Rai 1 “Dopo Fiction” condotto da Flavio Insinna, Nino Frassica e Nathalie Guetta e nella storica fiction targata Rai 1 di “Don Matteo 11” interpretando il colonnello dei Carabinieri Jannelli con Nino Frassica e Terence Hill.

Si tratta di un premio che segna il riconoscimento di tanti anni di sacrifici e studio per diventare attore – racconta Melchionda – Sono fiero di questo premio e lo dedico alle persone più care e alla mia amata frazione di Castelluccio Cosentino dove i miei concittadini mi danno la forza e l’energia per migliorarmi”.

– Mariateresa Conte 

  

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano