Pesanti decisioni da parte del Giudice Sportivo dopo l’episodio di violenza avvenuto sabato scorso sul campo di calcio di Sala Consilina durante la partita di Campionato degli Allievi Regionali Under 17 del Girone B Sporting Sala ConsilinaPuteolana 1909.

Il Giudice Sportivo, in base a quanto riportato nel referto arbitrale della partita, ha disposto la sconfitta a tavolino per entrambe le squadre. Disposta inoltre la squalifica per 10 giornate per un calciatore della Puteolana che ha aggredito un avversario facendolo finire in ospedale e 4 giornate ad un calciatore dello Sporting Sala Consilina.

Porte chiuse, inoltre, per le prossime due gare casalinghe dello Sporting Sala Consilina.

Sanzioni pecuniarie, inoltre, sono state disposte dal Giudice Sportivo: 300 euro alla squadra salese e 100 euro alla Puteolana.

L’episodio risale a sabato scorso, quando un giocatore dello Sporting Sala Consilina è rimasto ferito alla tibia a seguito di uno scontro tra le due compagini sportive. Ben presto lo scontro è degenerato in rissa costringendo l’arbitro a sospendere la partita.

Il giocatore dello Sporting Sala, occorre ricordare, è ricorso alle cure dell‘ospedale “Luigi Curto” di Polla.

– Claudia Monaco –


  • Articolo correlato:

2/02/2019 – Lite in campo a Sala Consilina durante una partita. Ferito giovane calciatore di Buonabitacolo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*