. .

E’ un ingegnere di Vietri di Potenza il nuovo presidente a livello nazionale dell’Ancac, l’Associazione Nazionale Consiglieri e Assessori Comunali. Si tratta di Vincenzo Guercio, 37 anni, che prende il posto di Franco Gentilesca, dimessosi a seguito della sua candidatura alla carica di consigliere regionale per le elezioni del 24 marzo in Basilicata. Lo stesso consiglio direttivo nell’ultima seduta ha nominato l’ingegnere vietrese.

Guercio è uno stimato ingegnere e nel periodo dal 2012 al 2017 ha rivestito anche il ruolo di assessore comunale e vice sindaco a Vietri di Potenza.

E’ un onore per me – ha sottolineato Guercio – ricoprire questo ruolo, sapendo bene la mole di lavoro che mi attenderà. Sicuramente seguirò quanto già messo in campo dall’ex presidenteFranco Gentilesca, che ringrazio a nome mio e di tutti gli iscritti per il lavoro svolto fino ad oggi. Con l’Ancac l’obiettivo è quello di essere sempre un punto di riferimento per gli amministratori locali. Il mio sarà un impegno massimo al fianco degli amministratori“.

L’Ancac è una associazione nata per dare supporto alle attività politiche e istituzionali e lavora molto tramite il web. Tra le mission dell’associazione c’è quella di tutelare l’attività degli amministratori locali restituendo agli stessi il prestigio e la dignità che si deve a chi si impegna con passione per il territorio. Ancac racchiude una serie di storie di tanti consiglieri ed assessori che ogni giorno cercano di fare bene il proprio compito nei rispettivi Comuni.

L’Associazione, tra le ultime attività, ha sostenuto il ricorso al Tar Basilicata per chiedere le elezioni anticipate in Basilicata.

– Claudio Buono –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*