Concedere in gestione le tantissime piante di olivo che sono un vero e proprio patrimonio, recuperarle, curarle e, allo stesso tempo, fornire l’olio extravergine alla mensa scolastica. E’ questo l’obiettivo dell’avviso pubblico diramato dal Comune di Vietri di Potenza su indicazione della Giunta comunale composta dal sindaco Christian Giordano, dal vicesindaco Antonio Russo e dall’assessore Franco Pantalena.

Il Comune di Vietri di Potenza è proprietario, infatti, di un consistente patrimonio olivicolo composto da ben 600 piante che sono situate lungo viale Tracciolino e proseguendo per la Strada Comunale 12 Vietrese. Piante che formano parte integrante del paesaggio locale e che necessitano di interventi manutentivi specializzati a cadenza annuale non rientranti tra quelli del verde pubblico. Con questo avviso pubblico, il Comune intende promuovere e sostenere lo svolgimento di attività legate alla conservazione dei valori culturali legati al paesaggio agricolo e conservare il patrimonio olivicolo del Comune insignito dal titolo di “Città dell’Olio”.

“Si tratta – ha dichiarato il sindaco – di una iniziativa molto semplice ma sicuramente di rilievo sociale: da un lato recuperiamo un uliveto comunale inutilizzato, dall’altro condividiamo una pratica virtuosa fornendo l’olio extravergine di oliva prodotto direttamente nelle nostre mense scolastiche”.

I cittadini che manifesteranno il loro interesse saranno affidatari delle piante di olivo per un quinquennio, ma con l’obbligo di conferire un quantitativo di olio pari al 50% della produzione annua da destinare alla mensa scolastica. Dove il Comune, sin dal 2017, ha attivato la mensa a km 0 e rifiuti free. Si tratta di una iniziativa originale e a quanto pare anche unica a livello nazionale. In dialetto vietrese, questa modalità di gestione, raccolta olive e produzione dell’olio viene definita “alla parte”, una sorta di compartecipazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.