La Guardia di Finanza ha posto sotto sequestro una discarica abusiva di rifiuti speciali sita nella periferia di Vietri di Potenza.

Nell’area, ampia circa 300 metri quadrati e che si trova nella cava di un’impresa che estrae inerti, era stato abbandonato un quantitativo di rifiuti pari a 21 tonnellate.

Gli uomini della Guardia di Finanza hanno ritrovato carcasse di automezzi da cantiere, pneumatici usati e rottami ferrosi. In seguito al sequestro della discarica, i militari hanno denunciato il proprietario del suolo per violazioni alle leggi ambientali.

– redazione – 


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano