Ennesimo salvataggio di cuccioli abbandonati a Vietri di Potenza da parte della sezione di Potenza delle Guardie Zoofile dell’Enpa, l’Ente Nazionale Protezione Animali.

Tre cuccioli, di pochi mesi di vita, sono stati segnalati in un terreno nei pressi di contrada Visciglieta, nella parte alta del territorio vietrese, abbandonati tra alcuni rifiuti, a pochi passi dalla sede stradale. La segnalazione è stata fatta da alcune persone che stavano facendo attività sportiva. E nel passare hanno sentito i cagnolini lamentarsi.

Sul posto, immediato l’intervento dei volontari vietresi Vito Macellaro e Loredana Bello, che sono riusciti a portare a termine l’intervento in poco tempo, con i tre cuccioli che hanno subito avuto del cibo e poi rimossi dal luogo dell’abbandono. Fino a questa sera i cuccioli saranno in custodia in un apposito stallo offerto da una persona del posto, nelle prossime ore verranno trasferiti presso il rifugio dell’Enpa di Rionero in Vulture, dove poi verranno adottati.

Lo scorso febbraio le Guardie Zoofile, con la Polizia Locale, avevano già tratto in salvo altri quattro cuccioli abbandonati, mentre un mese fa avevano salvato una cagnolina finita in una vasca di raccolta acque. Un fenomeno che sembra non voler cessare in Italia quello dell’abbandono dei cani. Ricordiamo che chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività, è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*