Vietri di Potenza avrà una piscina comunale. Approvata in Consiglio l’esenzione della Tari per i commercianti

L’appalto di diverse opere pubbliche, tra cui la piscina comunale, e l’esenzione totale della Tari per tutte le attività commerciali. Sono queste le notizie più importanti uscite fuori dall’ultima seduta del Consiglio comunale di Vietri di Potenza.

Sei i punti all’ordine del giorno approvati: una variazione di bilancio di previsione (all’unanimità), due punti sul regolamento e aliquote Imu (a maggioranza), due punti su regolamento e piano economico della Tari (a maggioranza) e la presentazione e stato di attuazione dei programmi previsti dal Documento Unico di Programmazione (a maggioranza).

Il sindaco Christian Giordano ad inizio maggio aveva annunciato la volontà di voler esentare dal pagamento della tassa sui rifiuti tutti i commercianti. In Consiglio la proposta è stata argomentata ed approvata con i voti della maggioranza: i commercianti vietresi non pagheranno l’intera annualità della Tari. Sempre per la tassa sui rifiuti, la maggioranza ha approvato l’esenzione totale per le famiglie che adottano un cane (iniziativa già attiva, con 11 cani adottati ad oggi dalle famiglie vietresi) e l’esenzione per due annualità per chi apre una nuova attività commerciale, anche questa una misura già attiva e quindi confermata.

Per la votazione su Imu e Tari, la minoranza ha precisato, tra l’altro, di votare contrario “perché non coinvolta nel regolamento“.

Abbiamo mantenuto la promessa per i commercianti, colpiti duramente dall’emergenza sanitaria. Inoltre – ha dichiarato il sindaco Giordano – confermiamo altre misure che prevedono l’esenzione della tassa. Il nostro obiettivo è far risparmiare i cittadini e l’Ente e fornire servizi migliori. Senza ombra di dubbio possiamo dire che ci stiamo riuscendo bene“.

Durante la discussione, il primo cittadino ha evidenziato i “risparmi economici per la gestione della raccolta dei rifiuti e i servizi migliorativi offerti dalla nuova azienda Eka“.

In ultimo, Giordano ha annunciato che sono stati appaltati i lavori per la realizzazione della piscina comunale, sistemazione del Polivalente e ampliamento dell’isola ecologica. A questi, già appaltati e che cominceranno a breve, seguono gli altri pronti ad andare in appalto, come la messa in sicurezza di via San Biagio, la messa in sicurezza di strada Molinello (in via di affidamento) e la nuova scuola in via Rocco Scotellaro.

– Claudio Buono –

Un commento

  1. Priore Francesco

    Nn sono d accordo per i supermercati.. Bar e ristoranti si

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*