La Provincia di Salerno prosegue i lavori sulla Fondovalle Sele per lo Svincolo di Contursi Terme e di adeguamento della viabilità di collegamento all’area industriale, all’area PIP e alla zona Termale.

Infatti il progetto esecutivo prevede la realizzazione di un nuovo svincolo in località Monticello e l’adeguamento dei tratti che collegano la suddetta area con la SP 91, con l’area industriale del comune di Contursi Terme, con l’area PIP in località Prato e con l’intera zona termale in terreni già acquisiti dalla Provincia di Salerno con opportuna procedura espropriativa.

“Il nuovo svincolo – dichiara il Presidente della Provincia Michele Strianese sarà realizzato in terreni ubicati sia a monte che a valle della S.S. 691 e prevede la realizzazione di 2 corsie di accelerazione, 2 corsie di decelerazione, 2 tronchi stradali di raccordo alla S.P. 91 oltre all’ampliamento del cavalcavia alla S.S. 691″.

“Il costo complessivo dell’intervento ammonta ad 4.469.960 euro e ad oggi sono stati emessi 5 stati di avanzamento lavori per un importo pari a 1.358.288 euro – continua – ovvero pari a circa il 48% dell’importo complessivo previsto in progetto. Ringrazio la Regione Campania, in particolare il Presidente, Vincenzo De Luca, che attraverso i finanziamenti regionali ci permette di intervenire per l’adeguamento e la messa in sicurezza della rete viaria provinciale”.

Nello specifico sono state realizzate le seguenti opere: sbancamento e preparazione dei fondi, sostegno e contenimento dei tronchi stradali dello svincolo, drenaggio e stabilizzazione dei fondi prima dell’esecuzione dei rilevati stradali, realizzazione delle terre armate pei rilevati stradali, realizzazione dei corpi stradali (rilevati stradali), canalizzazione per lo smaltimento delle acque. Attualmente sono in corso i lavori di realizzazione dei tombini di attraversamento stradale per la tutela delle condotte dell’ASI rinvenute.

I lavori sono coordinati dal settore Viabilità e Trasporti diretto da Domenico Ranesi supportato dal Consigliere provinciale delegato alla Viabilità Antonio Rescigno.

– Claudia Monaco –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*