strade dissetateIl Presidente della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora, accompagnato dal Consigliere Provinciale Paolo Imparato, raccogliendo l’invito del Consigliere Regionale Donato Pica, si è recato, nello scorso week end, nel territorio del Vallo di Diano e degli Alburni dove ha svolto un tour ricognitivo relativamente alle condizioni delle strade provinciali interne, in più punti minacciate da continui fenomeni di dissesto idrogeologico, che ne rendono, in varie occasioni, difficile la piena fruibilità.

Pica, che già più volte ha sottolineato in sede regionale la problematica legata alla scarsa attività di controllo e manutenzione dei collegamenti viari delle zone interne, nel ringraziare il Presidente Canfora ed il Consigliere Imparato per aver accolto il suo invito, ha espresso le proprie perplessità rispetto ad una situazione che, soprattutto in caso di eventi meteorologici di particolare importanza, può mettere in serio pericolo l’incolumità di persone o cose.

“Bisogna intervenire prima che sia troppo tardi – ha affermato Donato Pica – con un’adeguata manutenzione e messa in sicurezza. A fronte dell’insufficienza di risorse finanziarie disponibili ed al fine di predisporre un programma pluriennale di interventi, ritengo non più procrastinabile il trasferimento delle specifiche competenze dalla Provincia ad un tavolo interistituzionale che possa valutare urgenze e priorità ed al quale siedano Regione Campania, Governo Centrale ed Anas”. Intanto, vanno celermente definite le varie progettazioni in itinere per poter utilizzare le somme stanziate nell’ambito dell’accelerazione della spesa per la Provincia di Salerno.

– redazione –


 

2 Commenti

  1. TEMPO DI PROPAGANDA ELETTORALE?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*