Sarà realizzata una rotatoria tra la strada comunale di località Marrota e la Via del Mare ad Agropoli. A tal proposito, è stato pubblicato il bando di gara con procedura aperta a cura della Centrale unica di committenza dell’Unione Comuni Alto Cilento, che sarà aggiudicato con il criterio del minor prezzo. L’importo complessivo degli interventi, base d’asta, è pari a 145.870,73 euro. I lavori sono finanziati con mutuo contratto presso la Cassa Depositi e Prestiti. La durata dei lavori è fissata in 90 giorni, decorrenti dalla data di consegna definitiva.

Si tratta di un’arteria molto trafficata, perché di collegamento con le principali strade cittadine e che si trova a poca distanza dallo svincolo Agropoli Sud, quotidianamente percorso da centinaia di automobilisti. Un tratto che nel recente passato è stato anche teatro di numerosi incidenti.

L’intervento interessa una porzione di tronco stradale lungo la SR ex SS 267, ora Strada comunale Marrota, situata in corrispondenza dell’intersezione con la Via del Mare, nei pressi dell’ospedale, dove sarà realizzata la rotatoria. Tale infrastruttura nasce allo scopo di facilitare l’inserimento sulla viabilità principale dei mezzi provenienti da e verso il centro città, attualmente caratterizzata da un incrocio canalizzato ad elevato grado di pericolosità per la scarsa visibilità, le ridotte dimensioni delle carreggiate e la promiscua direttiva di traffico in ingresso/uscita, unita ad un traffico veicolare sostenuto anche dai mezzi pesanti diretti verso l’area portuale e il centro cittadino. Il progetto esecutivo è stato approvato negli scorsi mesi dalla Giunta comunale, guidata dal primo cittadino Adamo Coppola.

Dopo la realizzazione della rotatoria in località Mattine – afferma Adamo Coppolamolto attesa in special modo dai residenti, ci apprestiamo a realizzare una nuova infrastruttura similare tra la località Marrota e la Via del Mare. Miglioriamo la viabilità per offrire maggiore sicurezza agli utenti della strada“.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*