Pollica si conferma regina dell’estate 2014: è l’unica località campana, infatti, che conquista le cinque vele della Guida Blu 2014 di Legambiente e Touring Club Italiano.

Complessivamente sono 25 le località campane presenti nella Guida Blu di Legambiente e Touring Club che raccontano al meglio le località costiere italiane che hanno saputo coniugare, con successo, turismo e sostenibilità. La guida, dal titolo “Il mare più bello”, presenta quest’anno una nuova veste grafica, che dà più spazio alle foto e che la rende ancora più funzionale e pratica da consultare.

Nella sezione località marine della peninsulari, dopo Pollica, unica con 5 vele, con quattro vele troviamo Camerota, Positano, Castellabate, Praiano. Sono invece sette le località con tre vele: Capaccio, Centola-Palinuro, Massa Lubrense, S. Giovanni a Piro , Ascea, S. Mauro Cilento, Vibonati. Seguono con due vele otto località: Pisciotta, Cetara, Vico Equense, Sapri, Casal Velino, Agropoli, Sorrento, Amalfi. Con una vela a chiudere la classifica regionale troviamo Vietri Sul Mare.

Per la sezione isole minori nella classifica regionale guida Anacapri con quattro vele, seguito da Capri con tre vele, Procida e Ischia con due.

 

Nella classifica nazionale, Castiglione della Pescaia (Gr) si classifica al primo posto, seguito da Pollica-Acciaroli e Posada (Nu). Santa Marina Salina (Me) è la prima tra le piccole isole ma anche l’unica isola al top. Molveno (Tn) vince la classifica dei laghi. Al primo posto tra i comprensori turistici il Golfo di Orosei, Ogliastra e Baronia in Sardegna.

Le 14 località marine che quest’anno possono fregiarsi delle 5 vele sono: Ostuni (Br), San Vito Lo Capo (Tp), Vernazza (Sp), Otranto (Le), Melendugno (Le), Baunei (Og), Bosa (Or), Maratea (Pz); e le new entry Domus De Maria (Ca) e Roccella Jonica (Rc). Le 7 località sui laghi che conquistano le 5 vele sono, oltra a Molveno (Tn), Appiano sulla strada del vino (Bz) e Fiè allo Sciliar (Bz); cui vanno aggiunte le nuove entrate Avigliana (To) sul lago di Avigliana Grande, in Piemonte, Tuoro del Trasimeno (Pg), Massa Marittima (Gr) in Toscana sul lago dell’Accesa, Bellagio (Co) sul lago di Como.

– redazione –


 

Commenti chiusi