Un vasto incendio di sterpaglie, materiali di risulta e rifiuti abbandonati ha coinvolto, questa notte, un terreno confiscato alla camorra in via Fosso Pioppo a Battipaglia. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e le squadre antincendio della locale Protezione Civile.

Queste ultime, dotate di tutti i dispositivi di protezione necessari alla pericolosità dell’incendio, hanno provveduto allo spegnimento delle sterpaglie circostanti e alla spazzatura interessata dalle fiamme.

Per la particolarità del materiale andato in fiamme si è reso necessario l’intervento di una terna per soffocare le nubi tossiche che si stavano sprigionando, riuscendo ad estinguere completamente l’incendio dopo poco più di 3 ore di intervento.

Sul posto anche l’assessore alla Protezione Civile di Battipaglia, Stefano Romano.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.