L’operazione effettuata nelle prime ore di questa mattina dai Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno, con il supporto del Nucleo Cinofili di Sarno e del 7° Nucleo Elicotteri di Pontecagnano Faiano, ha condotto a eseguire 30 decreti di perquisizione locale nei confronti di 30 persone, responsabili di coltivazione, detenzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti leggere, danneggiamento aggravato e detenzione illegale di armi e munizioni.

Due le custodie cautelari in carcere, 10 custodie cautelari agli arresti domiciliari e 15 obblighi di dimora tra i comuni di Campagna, Auletta, Sala Consilina, Sant’Arsenio, Battipaglia, Capaccio, Oliveto Citra e Bisceglie (obbligo di dimora per un uomo di Auletta).

L’indagine è stata condotta dai Carabinieri della Compagnia di Eboli, agli ordini del Capitano Luca Geminale, a partire dal 2013 in seguito a esplosioni di arma da fuoco per futili motivi in attività commerciali nella località Quadrivio di Campagna. Gli indagati coltivavano e distribuivano la marijuana, ma una parte proveniva dall’hinterland napoletano.

Nel corso dell’indagine sono state arrestate, in flagranza di reato, 8 persone e sequestrate circa 41 kg di marijuana, 15 grammi di cocaina e 5 di hashish. Durante le perquisizioni sono state trovate armi acquistate illegalmente con i proventi della vendita delle sostanze stupefacenti.

Le indagini hanno consentito, tra le altre cose, di documentare la responsabilità di tutti gli indagati in ordine a numerosi episodi di spaccio di marijuana in parte coltivata direttamente dal sodalizio e in parte approvvigionata nel Napoletano e poi spacciata a Campagna e in altri comuni della Piana del Sele e del Vallo di Diano.

Abbiamo voluto dare un forte campanello di allarme ai tanti giovani coinvolti in questa indagine e alle loro famiglie – dichiara il Procuratore della Repubblica di Salerno Corrado LemboQuesti fatti non resteranno impuniti. Consiglio ai giovani di non lasciarsi tentare nell’inserimento di gruppi che spacciano droghe, ciò sancisce la fine di una gioventù serena“.

– Rosanna Raimondo – 

[fbvideo link=”https://www.facebook.com/ondanews.it/videos/800298523481199/” width=”650″ height=”450″ onlyvideo=”1″]


 

 

Un commento

  1. zinedine zidana says:

    qua smobilitano milioni e milioni d risorse per delle piante.E negli states la vendono nei negozi.W l ignoranza.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*