Finestrini rotti, specchietti divelti, vasi spaccati.

Un vero e proprio raid vandalico è stato effettuato nel corso della notte per le strade del comune di Vibonati.

Sono una decina, dunque, le automobili che hanno subito seri danni a causa della mano di qualche malvivente; tra queste anche l’auto della Polizia Municipale.

Allertate immediatamente le Forze dell’Ordine, subito sono scattate le dovute indagini. Ad essere visionate questa mattina dai Carabinieri della Stazione di Vibonati sono state le telecamere di videosorveglianza presenti in paese. Dalle immagini, dunque, sembrerebbe che l’autore del raid sia un giovane del posto. Le indagini proseguiranno fino all’identificazione del colpevole del misfatto.

Vibonati é un paese civile – ha dichiarato il consigliere di maggioranza Manuel Borrellidove non si sono mai registrati episodi del genere. Siamo rimasti un po’ scioccati nell’immediatezza del fatto. Si tratta di un episodio riconducibile ad uno stato di disagio momentaneo“.

– Maria Emilia Cobucci –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano