Vandali in azione a Satriano di Lucania.

Ignoti hanno distrutto una panchina in legno, un lampione e una lanterna di fronte al Municipio, nell’area che ospita i parcheggi.

Ad accorgersene stamattina il sindaco, Vincenzo Pascale, che ha notato i danni e ha così commentato:“Sono senza parole per un gesto simile, questi sono episodi che non possiamo più tollerare. Già qualche mese fa ignoti si resero protagonisti di altri danni. Dobbiamo metterci in testa che anche un granello di sabbia presente sul nostro territorio è di tutti e quindi dobbiamo rispettarlo e proteggerlo. L’appello è quello di avere rispetto delle cose e del prossimo, evitando gesti simili”.




– Claudio Buono – 


 

 

 

 

 

  


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*