Vandali in azione a Castellabate. Presi di mira, per l’ennesima volta, il monumento ai Caduti e la Casa comunale, in Piazza Lucia.

Gli autori degli atti vandalici sono stati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza e sull’episodio indagano i Carabinieri.

Gli operai della Castellabate Servizi sono già a lavoro per ripulire ed abbellire il Monumento dei Caduti, davanti alla Casa Comunale, e per ripristinare l’integrità del Monumento, restituendogli la giusta dignità.

Rappresenta un atto di civiltà per valorizzare un simbolo così importante per la memoria collettiva – afferma il sindaco facente funzioni Luisa Maiurie che purtroppo si trovava in uno stato di conservazione critico, anche a causa degli atti di vandalismo. Mi appello al senso civico di tutti i cittadini e soprattutto dei più giovani: non si dovrebbe mai sentire la necessità del controllo, rischiare di incorrere nella denuncia o essere oggetto di richiamo per tutelare il bene comune.

Anche il Municipio è stato oggetto di atti vandalici, con la rottura dei vetri della porta d’ingresso laterale: un gesto che ha profondamente indignato l’intera Amministrazione comunale.

Gli organi preposti stanno provvedendo a rintracciare i responsabili – dichiara Maiuri -. Il mio augurio è che i lavori al Monumento possano durare nel tempo, anche solo per il rispetto che dobbiamo ai nostri Caduti e che la cosa pubblica venga sempre di più percepita per quello che è: un valore da condividere e custodire“.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano