Stava parcheggiando in divieto di sosta e, quando il vigile urbano si è avvicinato per multarlo, l’automobilista lo ha investito.

La vicenda, di cui è rimasto vittima l’agente di Polizia Municipale Gerardo Vitolo, è accaduta a Vallo della Lucania nei pressi dell’ospedale “San luca”. Vitolo, notando l’infrazione, ha fermato il giovane automobilista di Castelnuovo Cilento per chiedergli i documenti. L’automobilista si è irritato e appena ha notato che il vigile stava per scrivere la multa ha accelerato e lo ha trascinato per circa dieci metri sull’asfalto.

I passanti hanno soccorso lo sfortunato vigile urbano, che in seguito è stato ricoverato all’ospedale “San Luca” con lievi ferite giudicate guaribili in pochi giorni.

Nel frattempo i carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, agli ordini del Capitano Alessandro Starace, si sono subito messi sulle tracce dell’automobilista e lo hanno arrestato per lesioni aggravate a pubblico ufficiale e tentato omicidio. Il giovane verrà processato per direttissima.

Pare che la reazione violenta fosse dovuta alla mancanza della copertura assicurativa dell’auto.

– redazione – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*