https://c2.staticflickr.com/4/3870/14812877386_ae17f58f04_m.jpgUn 80enne del Vallo di Diano è stato arrestato, dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, agli ordini del Capitano Emanuele Corda, per aver palpeggiato una ragazza rumena.

I fatti risalgono al 2008, quando l’uomo dopo aver fatto salire sulla propria autovettura una ragazza rumena, con la promessa di portarla presso una famiglia per essere assunta come badante, all’improvviso ha imboccato una strada secondaria isolata iniziando a palpare la giovane ed impedendole di uscire dall’auto.

Solo dopo diversi minuti di palpeggiamenti e il rifiuto netto della ragazza di avere rapporti sessuali, l’uomo l’ha fatta uscire dal mezzo lasciandola in aperta campagna.

La giovane, dopo esser stata soccorsa, ha denunciato il tutto ai Carabinieri.

L’uomo, dovrà scontare 2 anni e 6 mesi agli arresti domiciliari.

– redazione –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano