giro d'italia sassano 16Sassano capitale del ciclismo per un giorno: adrenalina, preparativi, calore e tanti applausi, questa mattina, per la partenza della sesta tappa della 97° edizione del Giro d’Italia nel paese delle orchidee, voluta fortemente dal sindaco Tommaso Pellegrino. Tantissime persone si sono date appuntamento presso la Villa Comunale della frazione di Silla, per assistere al via alla corsa. Prima della partenza c’è stato il tempo per strappare un autografo ai campioni; molto gettonati i “girini” italiani Diego Ulissi, che ieri ha vinto la 5° tappa del Giro d’Italia, Taranto – Viggiano e Domenico Pozzovivo e  lʼaustraliano Michael Matthews.

Ad attendere il passaggio dei gruppi c’erano intere famiglie, giovani e bambini, ma anche tanti amministratori del Vallo di Diano. Presente anche il vescovo della diocesi di Teggiano – Policastro, Mons. Antonio De Luca. Tra gli ospiti, il  Sottosegretario di Stato al Ministero della Difesa, l’on. Gioacchino Alfano, il vicepresidente della giunta regionale, Guido Trombetti e l’ assessore provinciale ai Lavori Pubblici e alla Viabilità, Attilio Pierro.

Ad aprire la “giornata in rosa”, è stata la premiazione della classe quarta della scuola primaria dell’istituto Scolastico Comprensivo “Giovanni Falcone” del plesso di Silla e la classe terza del plesso Capoluogo, per avere vinto il concorso “Biciscuola 2014“, promosso da RCS SPORT- LA GAZZETTA DELLO SPORT. Una bella atmosfera sportiva, quella che si è respirata questa mattina a Sassano, deliziata dalle tante degustazioni  e dalla possibilità di portare a casa numerosi gadget targati Giro d’Italia 2014.

Giovanna Quagliano


 

Guarda il servizio


Commenti chiusi