Ben due incidenti stradali si sono verificati ieri sera, in meno di un’ora, sulle strade del Vallo di Diano.

Il più recente in ordine di tempo si è verificato intorno alle 19 a Polla, lungo la SS 19. Una donna, che procedeva in direzione Atena Lucana, per cause ancora in corso di accertamento ha urtato un Suv  fermo dinanzi ad un’abitazione. A seguito dell’impatto, l’auto, una Peugeot 206, si è girata su se stessa, andando a scontrarsi contro il muretto della corsia opposta. Prontamente intervenuti i sanitari del 118, che hanno trasportato la conducente presso il “Luigi Curto” di Polla. Le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. Per fortuna, al momento dell’accaduto, non transitavano altre auto in direzione Nord; in quel caso il bilancio sarebbe potuto essere ben più grave. Solo tanta paura, invece, per il conducente del Suv che si trovava ancora all’interno dell’abitacolo. Ad intervenire anche la Polizia Municipale.

Un’ora prima un altro impatto, verificatosi a Padula. Non sembrano destare preoccupazioni le condizioni di salute di una giovane donna, originaria di San Rufo, coinvolta in un incidente stradale mentre era a bordo della sua Fiat 500. Lo scontro con un’altra autovettura, un’Alfa Romeo 156, è avvenuto  sulla Strada Nazionale, nel tratto che collega Padula a Montesano Scalo. Illeso, invece, l’altro conducente. L’incidente ha creato problemi alla circolazione.

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sala Consilina per i rilievi del caso insieme al personale del 118 che ha trasportato la giovane conducente presso l’ospedale di Polla.

–  Tania Tamburro  –   


 

Un commento

  1. Angela Novellino says:

    L’altro conducente ha qualche bernoccolo proprio in questo momento gli è stata fatta la TAC …non sembrano esserci preoccupazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*