Questa mattina, i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al termine di una serie di perquisizioni domiciliari effettuate in tutto il Vallo di Diano, hanno tratto in arresto due giovani, S.M., 25enne di Salvitelle e C.S., 20enne di Polla.

Ad operare congiuntamente sono stati i carabinieri delle Stazioni di Polla, Caggiano, Auletta e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sala Consilina. I militari hanno sequestrato complessivamente 10 piante di marijuana, diversi semi di canapa indica e tutto il materiale utilizzato per la coltivazione delle piante. Nel corso delle perquisizioni, inoltre, sono state ritrovate diverse lampade alogene nascoste in appositi locali trasformati in serre.
Gli arrestati sono stati associati in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Lagonegro.

– redazione –


 

 

 

Commenti chiusi