Oggi è avvenuto un episodio che ha rallentato la campagna vaccinale nella sola provincia di Potenza: mi dispiace per i lucani che oggi non hanno potuto ricevere il vaccino“. Lo afferma il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, in merito ad una condizione di insufficienza temporanea del vaccino Pfizer e Moderna che ha causato la sospensione per oggi delle somministrazioni in tutti i punti vaccinali dell’azienda ASP di Potenza.

Avranno modo di recuperare entro il 15 presso tutti i punti vaccinali della provincia ed entro il 18 presso la tenda di Potenza – spiega Bardi -. Tutti i prenotati di oggi saranno avvisati su date e orari via sms da Poste, che ringrazio per il sostegno in questa giornata difficile. Sarà mia cura evitare il ripetersi di tale disservizio, che sarà censurato nei modi e nelle forme opportune“.

Alle persone coinvolte saranno a stretto giro comunicate la modalità ed i tempi di recupero della prenotazione.

Abbiamo anche una buona notizia: il Generale Figliuolo mi ha assicurato una fornitura aggiuntiva di 12000 dosi di Pfizer, oltre alle consegne già previste. Lo ringrazio per la consueta collaborazione e disponibilità” fa sapere Bardi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*