L’Amministrazione comunale di Maratea, il sindaco Stoppelli e tutta la Giunta stanno svolgendo un ruolo importante fondamentale per realizzare tutte le condizioni di ‘vacanza Covid Free’ nella città tirrenica, da sempre punto di riferimento per il turismo di qualità”. E’ quanto sostiene il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Francesco Piro che aggiunge:“Siamo di fronte ad un esempio di come la cooperazione istituzionale tra Comuni e Regioni produce risultati significativi. La Regione sta facendo la sua parte con l’istituzione di una ‘struttura sanitaria dedicata’ al Coronavirus che sarà presto aperta nell’ospedale di Maratea e con le misure di aiuto decise a favore di titolari di alberghi, ristoranti, strutture ricettive, bar, esercizi commerciali per contribuire alla ripresa delle attività produttive della filiera turistica”.

Un impegno di tutta la Giunta Bardi – dice – che vede direttamente coinvolti gli assessori Leone (Sanità) e Cupparo (Attività produttive) e che sta aprendo nuove prospettive di rilancio in una stagione turistica che subisce gli effetti della pandemia. Per questa ragione rafforzare le condizioni di sicurezza dei turisti che per le vacanze sceglieranno Maratea è condizione indispensabile per far tornare i target di clientela tradizionale ed attrarre nuovi flussi”.

Un obiettivo – conclude Piro – che ha ricadute sull’economia locale e regionale e su quella dell’area del Lagonegrese-Mercure-Pollino, tenuto conto che i turisti insieme alla vacanza sul mare, specie dopo il lockdown, hanno più voglia di muoversi sul territorio alla ricerca di natura, cultura, enogastronomia. Proprio la diversificata offerta di turismo all’aria aperta, con la formula mare-monti, borghi tipici, mangiare sano-mangiare lucano e senza affollamenti può rappresentare l’opportunità per intercettare le nuove tendenze delle vacanze 2020 e puntare oltre il turismo di prossimità”.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*