La coordinatrice infermieristica della Medicina d’Urgenza dell’area Covid, Maria Lombardi, è la prima dipendente del “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno ad essersi sottoposta volontariamente al vaccino anti-Covid.

“Sicuramente è una bellissima notizia – ha raccontato – e per me un orgoglio così come credo una speranza per tutti coloro che intendono vaccinarsi. È trovare una luce in un tunnel buio che sta durando da troppo tempo. Non ho mai avuto perplessità rispetto alla vaccinazione anzi, l’ho desiderata e la consiglio vivamente a tutti”.

A cento operatori sanitari  del “Ruggi” oggi, quindi, tocca la prima parte del siero prodotto da Pfizer. Tra tre settimane è previsto un richiamo.

– Claudia Monaco –


  • Articolo correlato:

27/12/2020 – V-Day. Arrivate in Campania le prime dosi del vaccino anti Covid, De Luca: “Giornata importante”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*