Uomo morto a potenza 2018L’uomo trovato morto a ridosso della sua abitazione in contrada Marrucaro a Potenza nella serata del 13 gennaio scorso (R.D.S di 52 anni) avrebbe perso la vita per una caduta accidentale.

Sul corpo dell’uomo è stata effettuata l’autopsia e non sono stati ritrovati segni di violenza o ferite che farebbero pensare ad una aggressione o ad un tentativo di difesa. L’esame sul corpo è stato effettuato questa mattina all’ospedale “San Carlo”, a cura del professor Luigi Strada.

L’autopsia avrebbe confermato la compatibilità di una caduta accidentale e il conseguente urto, di una parta tra la fronte e l’occhio, con un pezzo di legno trovato poco distante dal corpo.

L’uomo si era recato all’esterno dell’abitazione per capire il motivo del mancato funzionamento della caldaia. Il suo corpo è stato ritrovato dalla moglie poco più tardi, quando la donna, preoccupata per il mancato rientro in casa, si è recata all’esterno e ha fatto la macabra scoperta.

Dopo l’esame la salma è stata dissequestrata dalla Procura e consegnata alla famiglia, anche per l’organizzazione del funerale. Per quanto riguarda la fase d’indagine, nessun nome è iscritto nel registro degli indagati, ma gli accertamenti vanno comunque avanti, con le indagini condotte dal Pubblico Ministero Antonio Natale, per fare massima chiarezza sull’accaduto.

– Claudio Buono –


  • Articolo correlato:

14/01/2018 – Giallo a Potenza. 52enne trovato in casa senza vita e con una ferita alla testa

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*