Al fine di verificare l’efficacia del vaccino contro il Covid-19 i rappresentanti della Uil Fpl Polla-Vallo di Diano ritengono opportuno uno screening sul personale dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla.

Sarebbe opportuno se non proprio necessario sottoporre a tampone i dipendenti del Presidio Ospedaliero pollese – affermano i membri del direttivo GAU UILFP di Polla in una nota indirizzata al Direttore Sanitario Luigi Mandia -. Riteniamo il monitoraggio post-vaccinazione uno strumento preventivo per valutare il livello iniziale di anticorpi per la valutazione dei titoli anticorpali contro il Sars-CoV-2“.

I firmatari del documento, Enza Cirigliano, Luigi Espsito Piccolo, Giuseppe Procaccio, Antonio Cervone e Vincenzo D’Alto, hanno poi ringraziato anticipatamente tutti coloro che a vario titolo stanno lavorando nelle varie Unità Operative contro il Covid-19, “dimostrando che le emergenze si superano con l’impegno di tutti” e si sono dimostrati soddisfatti per l’organizzazione della campagna vaccinale effettuata dall’ospedale di Polla.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.