università salernoSono tre i bandi in scadenza all’Università degli studi di Salerno per l’ammissione ad altrettanti master e corsi di aggiornamento e formazione rivolti a laureati e professionisti.

Per il conseguimento della specializzazione in “Attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità” il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e l’Università di Salerno hanno indetto dei corsi di formazione per un totale di 120 posti, ugualmente ripartiti per la scuola dell’infanzia, scuola primaria, scuola secondaria di primo grado, scuola secondaria di secondo grado. La domanda di ammissione potrà essere compilata on line entro e non oltre il 20 gennaio. Ogni candidato dovrà sostenere e superare un test preliminare, una prova scritta ed una prova orale. Possono partecipare alla selezione i docenti in possesso dell’abilitazione all’insegnamento per il corrispondente ordine di scuola per il quale si intende conseguire la specializzazione per le attività di sostegno.

Sono 25 i posti disponibili per il master di II livello in “Scienza e tecnologia cosmetiche”, presso il dipartimento di Farmacia dell’ateneo salernitano. Il master biennale, per 120 CFU, è finalizzato alla formazione di figure professionali altamente qualificate e specializzate quali “Esperti in Scienza e Tecnologia Cosmetiche” o “Responsabili di funzione in aziende cosmetiche, centri di servizio e di ricerca operanti nel settore dermo-cosmetico”. Per accedere al concorso per titoli ad esame occorre compilare ed inoltrare apposita domanda di ammissione entro il 20 gennaio. Lo svolgimento della prova d’accesso è invece previsto per il 24 gennaio.

È fissato al 22 gennaio il termine ultimo di presentazione delle domande di iscrizione al corso di aggiornamento e perfezionamento professionale in “Scienze criminologiche, penalistiche e processualpenalistiche”, attivato dal dipartimento di Scienze giuridiche del campus di Fisciano. Il corso, di durata annuale, avrà inizio a febbraio ed è indirizzato a laureati in possesso del titolo magistrale ed  esercenti la professione forense o quella di investigatore privato, medici legali, operatori penitenziari, pubblici funzionari, organi di polizia ed altri organi ausiliari dell’autorità giudiziaria. Le lezioni, i seminari e le esercitazioni si svolgeranno con cadenza settimanale, per un totale di 110 ore. Agli avvocati iscritti è anche previsto il conseguimento di crediti presso i rispettivi Consigli dell’Ordine a titolo di «formazione continua».

I bandi di concorso integrali possono essere consultati sul sito dell’Università degli studi di Salerno, www.unisa.it .

– Gianpaolo D’Elia – ondanews –

 

Commenti chiusi