I carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino hanno arrestato un giovane di 21 anni a Fisciano.

I militari dell’Aliquota Radiomobile sono intervenuti nel campus universitario dopo una chiamata al 112, perchè il 21enne, disoccupato di Avellino, stava minacciando e ingiuriando una studentessa di 22 anni per motivi sentimentali.

Il ragazzo, nonostante la presenza dei militari, si è comunque avvicinato alla studentessa con tono minaccioso e ha aggredito un carabiniere che si era nel frattempo frapposto tra loro, provocandogli un trauma al viso e una contusione al braccio giudicati guaribili in cinque giorni.

Il 21enne avellinese è stato bloccato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Ora è agli arresti domiciliari in attesa del provvedimento di convalida.

– redazione – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*