Franco Ortolani, il Senatore del Movimento 5 Stelle scomparso lo scorso 23 novembre, è stato ricordato in una cerimonia nella sala Zuccari di Palazzo Giustiniani.

Presenti il Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ed i familiari di Ortolani.

“La natura è la nostra principale ricchezza – le parole del Presidente Casellati – Ma una ricchezza sempre più spesso messa in pericolo dai profondi cambiamenti climatici in atto, dall’inquinamento o dai dissesti provocati dall’azione umana. Una risorsa che, come Nazione, abbiamo invece il dovere di difendere e preservare con saggezza e con lungimiranza”.

Dopo aver ripercorso l’impegno scientifico, civico e politico di Ortolani, la seconda carica dello Stato ha richiamato l’importanza di agire consapevolmente ossia mettere al centro della progettazione, della realizzazione e della conservazione di ogni infrastruttura pubblica o privata il rispetto per le peculiarità dei territori e la piena integrazione con essi”. 

Il ministro Costa ha invece proposto la medaglia d’oro al Valore Ambientale per il professore Franco Ortolani.

“Con la scomparsa del professor Ortolani – ha detto Sergio Costa – perdiamo un uomo di grande valore e impegno civile che ha dedicato la sua vita alla tutela del territorio e alla salvaguardia dell’ambiente, da sempre al fianco dei cittadini nelle battaglie contro discariche illegali e roghi tossici in Campania. Per rendere indelebile questo connubio con l’ambiente ho chiesto che Franco Ortolani venga insignito della medaglia d’oro al Valore Ambientale della Repubblica Italiana”.

– Claudia Monaco –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*