gratta e vinci doppia sfidaVincita record a Potenza grazie ad un biglietto Gratta e Vinci. Un tagliando del gioco “Doppia sfida” ha regalato al fortunato giocatore ben 500mila euro.

Con 5 euro una vincita record: basti pensare che di biglietti vincenti di questo importo se ne trova solamente uno ogni sei milioni e mezzo di biglietti.

Un fine anno indimenticabile per il vincitore, che ha acquistato il gratta e vinci nella tabaccheria situata nel rione di Parco Tre Fontane, nei pressi di via Nitti. Il fortunato ha trovato l’importo di 500mila euro sotto uno dei suoi numeri, portandosi così a casa l’ingente somma.

Nel corso del 2017 il gratta e vinci “Doppia sfida” ha regalato la stessa somma più volte. A giugno a Tolentino, vicino Macerata, stessa vincita. Poi a settembre a Capezzano, in provincia di Lucca, la vincita toccò ad un operaio. A seguire a Rimini e in ultimo a Savona.

A Potenza resta top secret il nome del vincitore. Nel quartiere si conoscono tutti e si pensa che a breve il fortunato uscirà allo scoperto. Si pensa ad un operaio del posto, sposato, con figli. Ma quello che è certo che sarà sicuramente un fine ed inizio anno diverso dagli altri per il vincitore, che ha sfidato la dea bendata ed è stato baciato in maniera eccezionale.

– Claudio Buono –

4 Commenti

  1. Giuseppe Tessarolo says:

    Ho vinto anch’io al gratta e vinci,somme inferiori ma ho anche speso tanto,è una tentazione.
    Bisogna non superare i livelli di guardia,si corre il rischio di farsi prendere la mano.
    Si sa che bisogna avere i piedi per terra,la testa sulle spalle!

  2. Solita mentalità bigotta e da italiano medio, invidioso della fortuna altrui come fosse un furto alla propria proprietà. Cosa c’entra lo stato in cui viviamo con la bella notizia per il vincitore! Bah! Sono contento per il fortunato vincitore, peccato non essere al suo posto :'(

  3. Intanto il popolo Italiano muore di fame! Che disgrazia questa Italia.

  4. Parlano dei vincenti ma non dei perdenti di biglietti gratta e vinci….tanto Lottomatica senza bando in barba a sanzioni Europee ha avuto il rinnovo fino al 2024 grazie a Politica compiacente e corrotta…evitate di giocarci e mandategli a lavorare questi delle concessioni con politici amici.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*