Ugo Esposito di Sala Consilina da qualche sera fa parte dei concorrenti del quiz show del preserale di Rai 1 “L’Eredità”. Ugo, che per lavoro vive a Roma, è figlio di Carlo Esposito, noto libraio della cittadina valdianese.

Nei vari appuntamenti con il programma condotto da Flavio Insinna si è distinto per le sue molteplici conoscenze che gli hanno permesso di superare le varie fasi del quiz rispondendo a domande di cultura, arte, storia, attualità e tanto altro.

Tra le prove affrontate dal concorrente salese il nuovo “Triello” attraverso cui chi vince diventa campione e va direttamente a giocarsi il montepremi alla Ghigliottina finale dove il campione della giornata, affermatosi nelle manches precedenti, deve indovinare una parola attraverso le “parole indizio” per riuscire a portare a casa il bottino.

Ugo Esposito è riuscito ad arrivare fino alla Ghigliottina ma non ha indovinato la parola chiave, rinunciando quindi al montepremi di 105mila euro. Anche domani sera, in qualità di campione, prenderà parte al quiz della prima rete Rai.

– Chiara Di Miele – 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano