carabinieri controlli notte 2 evidenzaIn occasione del Meeting del Mare che si è tenuto a Sapri, i carabinieri della locale Compagnia, al comando del Capitano Emanuele Zitiello, hanno intensificato i controlli impiegando 30 militari e le unità cinofile di Sarno.

Nel corso dei vari controlli, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, guidati dal Maresciallo Pino Bosco, hanno arrestato S.P., 39enne residente a Napoli. L’uomo, in stato di alterazione psicofisica dovuto all’abuso di sostanze alcoliche, dopo aver creato diversi problemi ad una struttura alberghiera di Villammare, si è scagliato contro i carabinieri intervenuti a seguito della richiesta di aiuto di alcuni cittadini.

I due militari, dopo essere stati aggrediti ed aver subìto lievi lesioni, sono riusciti a bloccare l’uomo e a condurlo presso gli Uffici del Comando di Compagnia. Il 39enne è stato dichiarato in stato di arresto per il reato di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e si trova ristretto presso la Casa Circondariale di Salerno in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria di Lagonegro.

Inoltre, i carabinieri della Stazione di Sapri, sotto la direzione del Maresciallo Pietro Marino, hanno  denunciato per guida stato di ebrezza B.F., 60enne residente a Sapri, fermato alla guida con tasso alcolico pari a 2,8 grammi per litro.

Infine, 8 ragazzi  sono stati segnalati alla Prefettura di Salerno quali assuntori di sostanza stupefacente, trovati in possesso di alcuni grammi di marijuana e hashish per uso personale.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*