Casa Stella è pronta a celebrare il sogno di Dorotea ospitando la 7^ edizione del Dorothy Dream Day. L’evento è organizzato dall’associazione culturale “Dorothy Dream” in collaborazione con il Comune di San Giovanni a Piro nel ricordo di Maria Dorotea Di Sia, la giovane artista di Policastro Bussentino morta tragicamente il 13 maggio del 2014 in un incidente stradale.

La manifestazione si terrà sabato 10 luglio, giorno in cui Dorotea avrebbe compiuto 33 anni, in contrada Onofrio, a 2 km dal centro di San Giovanni a Piro, il tutto seguendo i protocolli di sicurezza anti-Covid. Si parte alle ore 19 con una tavola rotonda di discussione che verrà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook “Dorothy Dream”.

Tema centrale la campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale, dal titolo “Resta sulla buona strada“. Oltre ai genitori, Donato e Pietrina, alla famiglia ed agli amici di Dorotea, all’Amministrazione comunale di San Giovanni a Piro ed all’istituto comprensivo “Teodoro Gaza”, parteciperanno, in presenza: i Carabinieri della Stazione di San Giovanni a Piro ed i Carabinieri del Parco, Pietro Saggese della Croce Rossa Italia di Sapri, Vito Bruno della Protezione Civile di San Giovanni a Piro, Carlo Alleva, Presidente Asd Cilentana Sport, Alfonso Speranza, Presidente Onlus Carmine Speranza, Lucia Cariello, giornalista ed archeologa, e Maria Rosaria Vitiello, giornalista e Presidente dell’associazione di promozione sociale sulla sicurezza stradale “Per le strade della vita”). Saranno in collegamento: Carmelo Stanziola, vicepresidente della Provincia di Salerno, Tommaso Pellegrino, consigliere Regione Campania e presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni, ed Enzo Maraio, già consigliere regionale e segretario nazionale del PSI.

Nel corso dell’iniziativa saranno presentati i cartelli educativi “Resta sulla buona strada” da consegnare ai ragazzi dei plessi scolastici comunali.

L’evento proseguirà con un momento di ricordo e di condivisione assieme agli amici di Dorotea. Alle ore 21 circa seguirà la presentazione degli scatti che concorrono al 7° Contest Fotografico “Maria Dorotea Di Sia” con la premiazione dei vincitori. Filo rosso è “La fotografia può fissare l’eternità per un attimo“.

Infine, verranno liberati dei palloncini in ricordo della giovane artista prematuramente scomparsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*