Enzo Maraio, Segretario nazionale del Partito Socialista Italiano, attualmente in visita al TTG Travel Experience in corso a Rimini, si è esposto sull’attuale situazione turistica di Salerno, che, trascorsa l’estate sembra in gran ripresa anche grazie all’avvento delle “Luci d’Artista” che erano state sospese lo scorso anno a causa della pandemia da Covid-19.

“La stagione estiva appena trascorsa e l’impegno degli operatori, – dichiara il Segretario nazionale del PSI – già a lavoro per l’accoglienza dei flussi che arriveranno in città grazie alle Luci d’Artista, hanno fatto segnare una positiva ripresa del settore turistico a Salerno. Uno sforzo lodevole che deve essere necessariamente accompagnato anche da precise strategie di politiche economiche.”

“In questo, – aggiunge Maraio – incentivare l’incoming è fondamentale per consentire, a chi opera in questo settore, di alzare l’asticella dell’offerta. Certo, il grande lavoro fatto dall’amministrazione nella valorizzazione della risorsa mare con il ripascimento del litorale, la riqualificazione di alcune aree strategiche e il miglioramento dei servizi è stato un supporto importante. Ma è necessario attivarci fin da subito se vogliamo, che una delle principali risorse economiche della città, si trovi pronta all’appuntamento del 2022, prospettiva sulla quale puntano le principali località italiane”.

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano